Esistono un sacco di metodi per proteggersi dagli attacchi informatici sui nostri dispositivi ma oggi ci rivolgiamo agli utenti un po’ meno esperti del settore che in poche righe spiegate in maniera semplice vogliono avere una visione generica sui comportamenti da seguire per una buona navigazione in sicurezza.

Il Kit di sopravvivenza della navigazione web, cosa fare o non fare:

  1. Utilizza siti attendibili, la prima affermazione sarebbe “eh grazie, lo sapevo anch’io” ma come faccio a riconoscerli? In linea di massima quando effettui un pagamento o inserisci i tuoi dati personali è controllare l’URL. Se il sito include “https://”, allora è un sito sicuro. Se l’URL include “http://” — nota la “s” mancante — evita di inserire informazioni sensibili come i dati della tua carta di credit.
  2. Non aprire allegati e-mail o fare clic su collegamenti nelle e-mail da fonti sconosciute. Uno dei modi più comuni in cui le reti e gli utenti sono esposti a malware e virus è tramite e-mail camuffate da inviate da qualcuno di cui ti fidi o ancora meglio dalla propria banca. Una regola pratica importante è visitare il sito Web stesso anziché fare clic su un collegamento e-mail a un sito Web.
  3. Non installare APP scaricate da fonti sconosciute. Con l’avvento degli smartphone ormai abbiamo un’applicazione per fare qualunque cosa ma dobbiamo tenerci alla larga da quelle che non sono presenti sulle principali piattaforme di download.
  4. Aggiorna sempre i tuoi dispositivi. Gli aggiornamenti software contengono patch importanti per correggere le vulnerabilità della sicurezza. I malintenzionati del settore possono prendere di mira dispositivi obsoleti che potrebbero non eseguire il software di sicurezza più aggiornato.
  5. Stipula un’assicurazione contro il cyber risk. Hai paura di perdere i tuoi dati dopo un attacco informatico o di avere delle falle all’interno della tua rete? Il nostro consiglio è quello di stipulare un’assicurazione per andarti a proteggere in caso di attacco hacker per poter rispristinare tutti i tuoi dati.

Sappiamo bene che questi non sono gli unici consigli che una persona dovrebbe seguire ma sono una buona base di partenza per riuscire a navigare più sereni sul web.

Vuoi saperne di più dell’assicurazione contro il cyber risk? Consulta la nostra assicurazione Firewall e scopri se fa al caso tuo!

Seguici anche sui nostri canali Facebook e Instagram per non perdere nessuna iniziativa e naviga il nostro portale:  Myinsurer 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.