Sappiamo tutti bene che l’assicurazione più diffusa in Italia è la RCA (acronimo di Responsabilità Civile Auto) e se si parla di RCA, non si può non parlare di attestato di rischio. 

Ma Cos’è l’attestato di rischio?

È un documento che traccia la storia assicurativa negli ultimi cinque anni di un veicolo.

Cosa troviamo al suo interno?

  • eventuali incidenti avvenuti negli ultimi cinque anni;
  • la classe bonus-malus;
  • i dati della vettura assicurata; 

Dov’è possibile consultarlo?

Dal 1° luglio 2015 è disponibile online sul sito della propria compagnia assicurativa, in un’area riservata dove l’assicurato può consultarlo in qualsiasi momento oppure tramite altre modalità (posta elettronica, app per dispositivi mobili e social network oppure, in assenza di mezzi elettronici, come copia cartacea nella propria agenzia).

In caso cambiassimo compagnia dobbiamo portare l’attestato di rischio?

Non è necessario inviare l’attestato alla nuova compagnia, poiché la stessa è tenuta ad acquisire il documento telematico prima di emettere una nuova polizza RC auto.

Seguici sui nostri canali Social Facebook, Linkedin e Instagram per scoprire altre curiosità.

Vuoi conoscere le nostre promo? Visita il portale MyInsurer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.