Almeno una volta nella vita ci siamo cimentati in uno sport, a volte con risultati eccellenti, a volte discreti, altre ancora con una sola via d’uscita: “datti all’ippica, è per tutti!”. L’unica certezza che abbiamo è che almeno una volta nella pratica di ciascuno di questi, abbiamo avuto un infortunio. L’ISTAT riporta dei dati molto precisi su quali sport possono provocare il numero maggiore di infortuni in Italia, occhio però a non lasciarci ingannare dalle percentuali. In alcuni sport si possono trovare numeri particolarmente elevati o bassi di infortuni ma vi è comunque un legame di proporzionalità tra il numero dei praticanti e il numero degli infortunati (maggiore sarà il numero dei primi, più alta sarà la probabilità che si elevi anche il numero dei secondi).

La Classifica dei dolori dello Sport

Il TENNiS 🎾 è ai piedi di questa top 7. Ha una percentuale di infortuni pari al 2,9%. Più diffuso al Nord, inizialmente era uno sport di nicchia e nel corso degli anni è diventato più accessibile per tutti;
Alla sesta posizione troviamo il CICLISMO 🚴‍♂️ con una percentuale di infortuni pari al 3%. Nel 2020 si è avuto un incremento delle vendite di bici rispetto al 2019 , ciò ha condotto al raggiungimento di un livello importante di infortuni;
– Siamo lepri o siamo tartarughe? A scuola ci siamo cimentati nella CORSA 🏃🏼‍♀️ almeno una volta. Se vi dicessi che ha una percentuale di infortuni superiori al ciclismo? È 4,8 %, non tanto elevata ma neanche così bassa;
– Lo SCI ⛷️occupa la quarta posizione nel caso degli infortuni con una percentuale pari al 5,7%. La neve simbolo di gioia e divertimento per adulti e bambini, anche se spesso può essere fonte di dolori non da poco;
La pallavolo 🏐 è uno degli sport più diffusi all’interno delle scuole e fuori. Si riesce a “fare muro” dagli infortuni? Non sempre, gli infortuni ammontano al 7,3%;
Il basket ⛹🏾 segue ritmi serrati e rapidi, se nella vita di tutti i giorni un secondo non vale nulla, in questo sport può stabilire le sorti di un match o… quelle di un giocatore. La percentuale di infortuni stimata è 7,8%, considerando il numero di contatti fisici probabili, il secondo posto è meritatissimo;
– Rullo di tamburi, il primo posto va al… CALCIO .

L’amore in questo caso ha un costo non da poco: il 46% di infortuni stimati.
Ricordiamo che gli infortuni legati alla visione delle partite davanti ad una pizza ed una birra sono esclusi😉.
Fonte Articolo: Indagine Istat 2015

Quali sport vi appassionano di più? Scrivetelo sui nostri Social: Facebook – Linkedin

Lo sapete che esistono soluzioni assicurative in promo operanti in caso di infortunio ad un premio conveniente? Scopri di più su MyInsurer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.