Il mondo si muove alla velocità della luce e con esso il mondo delle assicurazioni. 

I contratti assicurativi non vengono più sottoscritti solamente in agenzia ma sono diventati social, viaggiano via APP e offrono tariffe adatte alla clientela che si affaccia a questo mercato.

Inutile dire che ognuno di noi ha almeno un telefono a portata di mano 24 h al giorno e il suo utilizzo è diventato essenziale nella vita quotidiana di ognuno e con esso la possibilità di sottoscrivere contratti di qualsiasi genere (conto corrente, luce e gas ecc). 

Il settore delle assicurazioni si trova di fronte a cambiamenti epocali, ne è testimonianza il grande fermento che vive il panorama InsurTech: Myinsurer e la Buzzi Insurance Group s.r.l. sono i primi promotori con la visione “futuristica” per il settore sia in ambito di User Experience che di Intelligenza artificiale. 

Ma come si comporterà la clientela media nei prossimi anni?
Non esistono statistiche ufficiali, al momento, ma solo proiezioni che mostrano che nel giro di dieci anni 3 polizze su 4 saranno vendute da dispositivi mobili.

I giorni in cui l’assicuratore “affrontava” il cliente nei suoi uffici concludendo i contratti con una stretta di mano sono passati secondo gli stakeholder del settore o meglio non saranno più la quotidianità nel futuro.

Obbiettivi

Tutti i tech assicurativi punteranno soprattutto sui millennials: le nuove generazioni sono sempre pronte ad abbracciare soluzioni pratiche e innovative. 

Il cambio di passo non deve essere visto come un salto nel vuoto e deve essere affrontato non solo dalle compagnie assicurative, ma anche dalle agenzie sparse sul territorio italiano, cercando di rinnovarsi ogni giorno. 

Chi non vuole adattarsi alle nuove soluzioni tech e ritiene che i metodi tradizionali di vendita siano i più efficienti rischia di non avere vita facile poiché nel medio periodo si dovrà competere anche con i big della tecnologia, come Google o Amazon, che hanno iniziato a investire in questo “giovane” settore.

Cosa dobbiamo aspettarci dal futuro nel mondo delle assicurazioni? Nessuno ha la sfera di cristallo per prevederlo ma ognuno di noi ha ben chiaro ormai che l’immobilità in questo settore non è una filosofia che può portare lontano.

Visita il nostro portale Myinsurer e scopri il prodotto assicurativo che fa al caso tuo.
Seguici anche sui nostri canali Facebook e Instagram per non perdere nessuna iniziativa.

Ti ricordiamo inoltre che per tutte le informazioni puoi contattarci tramite la mail info@buzziasscurazioni.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.