Internet ospita ormai gli spaccati importanti della nostra quotidianità, siano essi privati o lavorativi.  Ciò è vero per tutte le numerose realtà che ci circondano: la grande azienda, la piccola attività, il libero professionista e tante altre ancora. Internet, proprio come un qualunque luogo fisico, crea degli “spazi”, ognuno di questi specifico per le esigenze dell’utente ma proprio come nei luoghi fisici, non tutti gli spazi di internet sono sicuri e tranquilli o comunque potrebbe succedere che qualcuno decida di invadere il tuo “spazio”. Proprio come nella realtà concreta, è bene essere sempre attrezzati per queste eventualità, creando attorno a noi una “barriera protettiva”. Non sempre basta un semplice antivirus per ritenerci al sicuro da azioni di malintenzionati, poiché oltre ai sistemi di sicurezza incrementano e si evolvono anche quelli che generano insicurezza e problemi. Quando si parla di sicurezza informatica non si fa riferimento solo ai virus o alla sicurezza nei pagamenti online (se non l’hai ancora fatto, vai all’articolo sulla sicurezza online dei pagamenti) ma a tutto ciò che potrebbe in qualche modo intaccare l’attività in corso sui dispositivi.

È proprio con tale obiettivo che nascono polizze il cui focus è la Cyber Security.

Questi prodotti espletano l’arduo compito di salvaguardarci in caso ad esempio di intrusioni hacker o attacchi malware all’interno dei sistemi informatici, spesso si addossano le spese per il recupero dei dati e indennizzano l’utente in caso di richieste di risarcimento di terzi per la diffusione dei loro dati personali o la trasmissione di malware. All’interno delle offerte spesso è presente una parte relativa ai servizi, ad esempio di valutazione dei livelli di sicurezza dei dispositivi informatici.  In più, potrebbe offrire altri servizi fondamentali come ad esempio interventi tecnici in caso di sequestri informatici (programmi antiransomware). Potrebbe inoltre includere tutele relative a diffusione e furto di dati personali. Tendenzialmente le polizze offrono una copertura completa, poiché previdenti in tutte le eventualità dannose che potrebbero succedere e di cui spesso l’utente non è a conoscenza e/o non comprende. 

Nel periodo attuale è importante prendere atto dell’impatto e dell’influenza che il mondo digitale ha nelle nostre vite nel bene e nel male. È un mondo che plasma tanto la realtà virtuale quanto quella concreta ed è per questo che bisogna prestare attenzione alla modalità di interazione tra noi e quel mondo. Per quanto sia affascinante e ormai essenziale nell’espletamento delle nostre funzioni quotidiane, è un luogo ampio, a tratti inesplorato e sovente insidioso ed è consigliabile, se non addirittura necessario, avere le giuste “attrezzature” al momento dell’accesso.

 

Quando si va a sciare è importante essere ben equipaggiati per il giusto livello di protezione individuale: in caso di possibili cadute, dal sole e da tutti quegli ostacoli che potrebbero con alta probabilità presentarsi. Nello svolgimento delle attività informatiche si rende necessaria l’applicazione della medesima policy. 

Non bisogna immaginarla come una “Nuova America” dove “tutto è possibile”, sebbene sblocchi un mondo pieno di possibilità, ma come un’arena al cui interno si possono subire attacchi su tutti i fronti ed è prudente essere “armati” per ottenere la giusta protezione.

La migliore strategia di difesa non è l’attacco ma la prevenzione.

Scopri gli altri nostri articoli sul sito www.buzziassicurazioni.it e scopri le offerte dedicate a te sul nostro portale MyInsurer. Rimaniamo a disposizione anche telefonicamente allo 010 565582 e tramite mail Info@buzziassicurazioni.it per eventuali chiarimenti o preventivi personalizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *