Come Tutelare la propria famiglia?

Al giorno d’oggi in un mondo frenetico ed esasperante in cima alla piramide delle preoccupazioni c’è sicuramente la protezione della propria famiglia e della nostra abitazione, ma in cuor nostro le domande che dovremmo porci sono molteplici: Cosa stiamo facendo in questo momento per proteggerli? Assicurarsi al fato per evitare sinistri è una buona soluzione? Nella malaugurata ipotesi che ci fossi un sinistro avremmo le disponibilità economiche per farci fronte?Ora in poche righe cercheremo di fare chiarezza e dare un’infarinatura per dare a ogni persona le chiavi per valutare se ciò che si ha è protetto.

Step 1 -> Informazione
Partiamo con il parlare della casa “il nostro rifugio quotidiano”. Ognuno di noi crede che all’interno delle proprie mura domestiche sia protetto da qualsiasi evenienza e che il rischio maggiore per ogni individuo si abbia quando ci muoviamo in macchina o con un mezzo proprio, ma uno studio ISTAT dice che l’incidenza fra danno causato e risarcimento da versare ai terzi medio è di gran lunga superiore per i danni provocati ai terzi nella nostra abitazione. Due italiani su tre non prendono nemmeno in considerazione l’idea di farsi una polizza per la casa poiché non conoscono le garanzie che l’assicurazione offre.
Come accennato per la casa anche la famiglia è una delle nostre prime preoccupazioni e cercare di mantenere il nostro capitale intatto, per proprie esigenze e spese, senza dover attingerci per risarcire i terzi da danni provocati accidentalmente, dovrebbe essere una chiave di lettura per comprendere il reale valore dell’assicurazione a tutale dei nostri.

Step 2 -> Valutazione del rischio
Quante volte pensando alla percentuale di rischio di un sinistro il primo pensiero nella testa scaramanticamente è “tanto a me non capita” senza soffermarci a quali siano i rischi coperti dalla polizza presa in esame?
Facciamo alcuni esempi per dare un’idea dei rischi coperti:
Può capitare che un giorno ti svegli e ti accorgi e sul pavimento di casa è presente un dito d’acqua: rotture accidentali di elettrodomestici (lavatrice, boiler ecc.), tubature e impianti succedono di frequente e possono causare anche danni consistenti. I danni spesso e volentieri se non c’è una riparazione in tempi rapidi possono, possono affliggere non solo la tua abitazione ma anche quella dei vicini con l’esborso di denaro doppio. (scopri polizza casa&famiglia)
Sempre di più nonostante tutte le precauzioni prese c’è la possibilità che un malintenzionato si introduca nella nostra abitazione e oltre che fronteggiare un senso di rabbia e paura dobbiamo fare i conti con il danno economico che ci è stato causato per gli oggetti che ci sono stati sottratti. (scopri polizza casa&famiglia)
Un incendio causato da un cortocircuito di un elettrodomestico o una fuga di gas delle tue tubazioni potrebbero causare un incendio o uno scoppio danneggiando la propria abitazione persone, il fabbricato, gli appartamenti circostanti recando danno anche alle persone.
Può succedere che una semplice disattenzione o un comportamento imprudente da parte nostra o di un nostro componente del nucleo familiare causi danni a un appartamento di un nostro vicino. Ma possono accadere ulteriori imprevisti nella vita quotidiano di ogni giorno come investire qualcuno andando in bicicletta o sciando causando delle lesioni a terzi o cose di terzi.
Cani e gatti ormai fanno sempre più parte integrante delle nostre famiglie e insieme alla cura della loro salute noi siamo anche responsabili delle loro azioni verso i terzi. Correndo, giocando a palla o semplicemente nella loro routine quotidiana i nostri animali possono inavvertitamente causare dei danni a terzi prescindere della loro taglia provocando una richiesta di risarcimento. (scopri la polizza del capofamiglia)
Questi sono solo alcuni degli esempi delle situazioni che sono coperte dalle polizze a protezione dei tuoi beni e del tuo capitale.

Step 3 -> Conclusioni
Come esaminato nello step precedente ci sono garanzie assicurative che possono eliminare l’esposizione al rischio o semplicemente limitarlo fino a una soglia scelta dal cliente sulle Sue necessità.
Per quanto riguarda la nostra abitazione esistono garanzie specifiche completamente personalizzabili come:
Ricorso Terzi da incendio del contenuto e del fabbricato: a fronte di un massimale scelto dal cliente copre i danni provocati allo stabile, agli appartamenti limitrofi e al nostro garantendo così uno scudo sul nostro capitale;
Danni da spargimento d’acqua: a fronte di un massimale scelto dal cliente copre i danni provocati allo stabile e agli appartamenti limitrofi al nostro garantendo così uno scudo sul nostro capitale;
Furto del Contenuto: a seguito di furto all’interno della propria abitazione e delle sue pertinenze, viene corrisposto un indennizzo fino al capitale prescelto, che può variare a seconda del valore dei beni e dalle specifiche condizioni della polizza (franchigie, limitazioni).
Per quanto riguarda la nostra famiglia esistono garanzie specifiche completamente personalizzabili come:

Responsabilità civile verso terzi: a fronte di un massimale scelto dal cliente copre i danni che accidentalmente vengono causati a terzi o a cose terzi;
Estensione figli: è una garanzia accessoria alla responsabilità civile verso terzi che permette di proteggere il capitale famigliare a fronte di danni causati dai nostri figli;
Estensione animali domestici: è una garanzia accessoria alla responsabilità civile verso terzi che permette di proteggere il capitale famigliare a fronte di danni causati dai nostri animali domestici.
(scopri la polizza del capofamiglia)

Scopri gli altri nostri articoli sul sito www.buzziassicurazioni.it e scopri le offerte dedicate a te sul nostro portale MyInsurer. Rimaniamo a disposizione anche telefonicamente allo 010 565582 e tramite mail Info@buzziassicurazioni.it per eventuali chiarimenti o preventivi personalizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.